Come stirare un abito di seta per le cerimonie/eventi

 In News
Stirare un abito di seta è un’operazione delicata e che richiede una buona dose di fermezza e anche notevole dedizione. La seta è un tessuto particolare, e rappresenta uno dei capi più sofisticati e particolari per quanto riguarda l’abbigliamento per cerimonie e, nello specifico, per gli eventi nuziali. Inoltre, come già affermato in altri articoli, gli abiti di seta sono un’alternativa popolare rispetto ad altri vestiti nuziali, come quelli in pizzo o in organza. Abiti tradizionali che non sono in linea con le nuove tendenze. Prima di dare maggiori informazioni su questo tema ricorda che scegliendo il nostro atelier, sito a Pozzuoli, in provincia di Napoli in Campania, sapremo come venire in contro a tutte le esigenze possibili, consigliando l’abito migliore in base alle proprie caratteristiche. Leggi anche: Il Velo da Sposa

Stirare un abito di seta con delicatezza e cura

L’abito di seta deve essere stirato con delicatezza e occorre avere una forte dedizione per l’espletamento di tale attività, dato che l’abito di seta è molto delicato e per questo motivo richiede una tipologia di stiratura molto leggera. Quando si pensa alla seta bisogna immaginarla come se fosse un velo, tessuto che attraverso il contatto con delle temperature molte elevate potrebbe danneggiarsi notevolmente. Il ferro da stiro che si utilizza deve essere di qualità e non un ferro a buon mercato. E, come già ampiamente spiegato, la delicatezza risulta fondamentale, e per rendere la stiratura ottimale è necessario anche un corretto lavaggio. Il miglior metodo di stiratura prevede un’operazione antecedente: il lavaggio a mano del capo. L’ acqua tiepida e dei detergenti extra delicati sono da abbinare a tale operazione. Terminato il lavaggio, basterà appendere il capo e distenderlo per effettuare una buona asciugatura, capace di eliminare pieghe e rendere più semplice la stiratura. Potrebbe interessarti anche: Come lavare abiti di seta per cerimonie

La fase finale per un’ottima stiratura

Non è detto, però, che un abito di seta debba necessitare di un lavaggio manuale a tutti i costi. Quindi, si può stirare anche utilizzando il vapore: vaporizzando con l’ausilio di un ferro da stiro e alla giusta distanza. Poi, occorre controllare la temperatura, il calore eccessivo potrebbe danneggiare facilmente il tessuto. Infine, occorre stirare il capo quando non è asciutto del tutto, un po’ di umidità è utile dopo il lavaggio, per togliere le pieghe residue. Al prossimo post!
Post suggeriti

Leave a Comment

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

Come lavare abiti di seta per le cerimonieI migliori abiti di seta di Giorgio Armani