I 3 film da vedere assolutamente prima del matrimonio

 In News
Prepararsi adeguatamente al matrimonio non significa, solo, organizzare il ricevimento, prenotare il ristorante, andare dal parrucchiere e inviare le partecipazioni. Prepararsi al giorno più bello della vostra vita significa, soprattutto, organizzarsi mentalmente per quello che succederà quel giorno, nello specifico, e per quello che succederà dopo, e cioè per il resto della vostra vita! Leggere libri sull’argomento o visitare il nostro blog è già un valido passo, per la preparazione mentale che serve per sostenere un momento molto bello, ma altrettanto complesso. Ma, il modo migliore per predisporsi al meglio, attraverso l’arte e l’intrattenimento, è sicuramente il cinema! Ecco una breve lista dei tre film che dovete assolutamente vedere prima di convolare a nozze!

Licenza di matrimonio



Ben Murphy interpretato da John Krasinski e Sadie Jones interpretata da Mandy Moore si amano e vogliono sposarsi per vivere assieme e felicemente, ma scatta un problema. La chiesa frequentata dalla famiglia di lei è guidata dal reverendo Frank (Robin Williams), il quale non intende benedire l’unione dei due giovani fino a che non avranno frequentato e, soprattutto, superato il suo corso di preparazione al matrimonio. Tale percorso consiste in una serie di bizzarre lezioni, e particolari compiti a casa. Non mancheranno alcune intrusioni nella privacy che metteranno a dura prova il rapporto tra i due futuri sposi. Perché vederlo? Per comprendere che il matrimonio non è solo rose e fiori e che le spine vanno eliminate assieme e attraverso un percorso fatto sì da tante insidie, ma anche da tante belle avventure! Leggi anche: “Preparativi di matrimonio: come organizzarsi nel modo migliore

Se scappi ti sposo



Il reporter newyorkese Ike Graham (Richard Gere) è in cerca di una notizia interessante per completare la sua rubrica sul USA Today. Al pub dove passa le sue serate conosce un uomo, che gli racconta di una donna che ha abbandonato all’altare ogni suo sposo nel giorno delle nozze. Il pezzo sulla “sposa in fuga” riceve un grosso richiamo e provoca le ire dell’interessata: Maggie Carpenter (Julia Roberts) che scrive una lettera di protesta in cui denuncia le bugie del giornalista. Licenziato dal giornale, Ike decide di vendicarsi indagando sulle precedenti relazioni di Maggie e trasferendosi nella piccola cittadina dove lei vive, in attesa di sposarsi per la quarta volta. Perché vederlo? Per comprendere quanto sia difficile dire di sì per tutta la vita e quanto sia giusto rifletterci prima di fare cose davvero bizzarre e brutte, come abbandonare lo sposo sull’altare. Potrebbe interessarti anche: “Matrimonio e Fisco: guida sulle tasse per gli sposi

Il matrimonio del mio migliore amico



Julienne ( Julia Roberts) e Michael (Dermot Mulroney) sono amici da sempre, ma quando lui le telefona annunciandole il suo matrimonio con un’affascinante ereditiera Kimmy (Cameron Diaz) , Julienne scopre di essere gelosa e innamorata del suo amico. Tenterà di mandare a monte le nozze con la complicità di un suo amico gay (Rupert Everett). Perché vederlo? Per evitare di andare a matrimoni di ex o di amici ai quali siete ancora “terribilmente infatuate”. Continua a leggere i nostri articoli anche durante l’arco di tutto il 2019!
Post suggeriti

Leave a Comment

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca