Matrimonio in Campania: le location migliori

 In News
La Campania è una regione straordinariamente ricca di scenari unici e ideali per essere utilizzati come location per rinfreschi nuziali e per servizi fotografici. Parliamo di una regione che rappresenta il connubio perfetto tra monte e mare e che ha ispirato poeti, scrittori, pittori, registi e artisti di ogni genere. Secondo gli esperti del settore è estremamente significativo il ruolo che riveste un ambiente adatto per la fotografia e quindi per immortalare i momenti clou di un matrimonio. In questo articolo parleremo dei luoghi più incantevoli da utilizzare come set fotografico per un matrimonio in Campania. Ovviamente la prima cosa da fare è scegliere un fotografo capace di coniugare qualità e praticità. Ersilia Principe vi ricorda che, scegliendo il suo atelier, sito a Pozzuoli, in provincia di Napoli in Campania, saprà come venire incontro a tutte le vostre esigenze, accogliendovi e consigliandovi a dovere. Potrebbe interessarti anche: Atelier abiti da sposa: come scegliere quello giusto

Matrimonio in Campania: il fotografo nuziale

La selezione per scegliere il fotografo nuziale deve iniziare subito! Il passaparola è importante, ma non è il modo più sicuro e infallibile, e per evitare di chiedere in giro basta navigare su internet: Google e sui social: Facebook e Instagram, digitando la parola chiave “fotografo nuziale” o “”fotografo per matrimonio”. Una volta individuato il professionista più adatto al vostro gusto, dopo aver visionato sulla rete e sui social i suoi lavori precedenti, prendete un appuntamento per definire termini e condizioni per il contratto, ma non solo. Mettersi d’accordo su parte organizzativa ed economica è importante, ma non è l’atto fondamentale per la scelta da prendere. Il fotografo e la sua equipe, dato che non lavorerà da solo, devono essere in assoluta sintonia con il vostro “sentiment”. Lo sposo e la sposa saranno i protagonisti di un vero e proprio film, girato con un stile predefinito e che durante la sua lavorazione sarà anche e soprattutto un set fotografico. Per raccontare in maniera sublime ed unica la connessione tra i due amati, che sfocerà nel rito e nella festa nuziale, serve un professionista capace di essere in assoluta sintonia con i protagonisti dell’evento, sia dal punto di vista tecnico che dal punto di vista emozionale. Il professionista deve creare una sintonia perfetta fra sposi e il gruppo di lavoro video-fotografico di cui sarà l’assoluto capitano e responsabile. Una volta trovata, la sintonia tra sposi e fotografo deve concretizzarsi nella scelta comune dello stile da adottare, nell’organizzazione specifica del set e infine nella definizione del budget. Leggi anche: Matrimonio a Napoli: i luoghi più incantevoli

Matrimonio in Campania: i luoghi più incantevoli per le foto nuziali

I luoghi per far un reportage di nozze, secondo gli esperti, a Napoli abbondano: Mergellina, Vomero, Decumani, Posillipo e, spostandosi in provincia, anche Pozzuoli e Costiera Sorrentina, per non parlare delle isole. Napoli città offre luoghi d’incanto nei suoi quartieri più famosi come Posillipo, un quartiere elegante composto da Ville che nascondono discese a picco sul mare, decisamente incantevole e dove si possono ammirare anche diverse rovine archeologiche. Proprio a Posillipo troviamo il Parco Virgiliano, si tratta del parco pubblico più maestoso della città e dove è possibile godere di una vista mozzafiato su tutta l’isoletta di Nisida. Poi abbiamo Castel dell’Ovo, ovvero il Castello partenopeo più antico. Se si percorre la strada che parte da Via Partenope ci si trova tra le braccia di questo antico Borgo: il più incantevole della città. E poi c’è Marechiaro: sempre all’intero del quartiere Posillipo, questo scorcio è dotato di una veduta che porta fino alla penisola sorrentina e l’isola di Capri che, a partire dallo scorcio su cui si affaccia la piccola Chiesa di Santa Maria del Faro fino alla famosa Fenestrella di Marechiaro, è capace di affascinare migliaia di turisti. Non solo Napoli all’interno della cornice campana, ma anche le Reggia di Caserta: un vero e proprio monumento che al suo interno presenta affreschi, sculture e pavimenti a intarsio, mentre le sue parti più affascinanti sono l’insieme dell’atrio e dello scalone d’onore oltre alla maestosa Cappella Palatina, progettata dal Vanvitelli, e che rappresenta l’ambiente che più di ogni altro mostra una chiara analogia con il modello di Versailles. Queste caratteristiche rendono la location ideale per un set fotografico nuziale. Poi abbiamo Salerno, dove ci sono location come: il Sentiero degli Dei a Positano, la costiera Amalfitana, Il Duomo, I Giardini di Villa Cimbrone, il lungomare e il suo centro storico. Infine anche Benevento ed Avellino hanno luoghi adatti, grazie alla loro bellezza e particolarità, per i set fotografici, ma parleremo di queste location in un altro post, quindi, continuate a seguirci!
Post recenti

Leave a Comment

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

Atelier abiti da sposa: come scegliere quello giustoMatrimonio estate 2021: colori e abiti di tendenza