Come scegliere l’abito da sposa a Napoli

 In News
Come scegliere l’abito da sposa non è semplice ma tanto meno impossibile dato che gli abiti da sposa fanno parte di una categoria molto variegata che spesso spaventa le future spose. Per la scelta ottimale dell’abito da sposa è fondamentale non arrivare sotto la data delle nozze, per avere il tempo di immedesimarsi con il proprio vestito e di dare la possibilità alle sarte dell’Atelier di applicare eventuali modifiche all’abito per renderlo su misura della sposa. Per questo motivo è importante iniziare molto tempo prima la ricerca generica su ciò che si desidera o quanto meno, su che tipo di abito si orienta la propria scelta. Prima di spiegarvi come scegliere nel modo migliore l’abito da sposa vi consigliamo di dare un’occhiata alle nostre nuove collezioni:  qualità al servizio dell’estetica di gran classe! Ersilia Principe vi ricorda che, scegliendo il suo atelier, sito a Pozzuoli, in provincia di Napoli in Campania, saprà come venire incontro a tutte le vostre esigenze, accogliendovi e consigliandovi a dovere. Leggi anche: Matrimonio primavera 2021: tutto quello che c’è da sapere

Come scegliere l’abito da sposa: i passi da fare

L’abito da sposa diventa una sorta di seconda pelle e per questo deve adattarsi anche alla personalità di ogni donna. Secondo gli esperti di wedding, se la sposa classica punta tutto sulla tradizione sceglierà sempre un abito da sposa con scollatura a V o un modello con scollo a barchetta, impreziositi da gioielli e velo. Se la sposa è romantica invece, sceglierà abiti eterei ed impalpabili, soprattutto in tulle e chiffon, vagamente principeschi ed impreziositi da ricami e motivi floreali. Questi due stili sono in assoluto quelli da cui partire per poi scegliere, nello specifico, la tipologia di abito. Elemento fondamentale poi è il tessuto: la prima cosa che verrà notata, anche a Km di distanza. Un tessuto qualitativamente scadente snatura l’essenza di un abito, quindi premiare sempre la qualità! In merito al colore, c’è poco da fare: il bianco resta la tonalità della purezza, che si ricollega all’angelicato abito da indossare nel grande giorno.  Però, esistono decine di nuance da scegliere per l’abito e che, soprattutto, dovranno fondersi al meglio con il tono della propria pelle. Ad ogni donna, ovviamente, va adattato un abito su misura, capace di valorizzare la propria fisicità, quindi occorre evitare sicuramente gli abiti scivolati per il corpo rettangolare, ad appannaggio di abiti con scollatura a V, per fare un esempio. Inoltre, per le spose che vogliono “nascondere” un seno troppo generoso, il consiglio è quello di optare per un abito da sposa con scollo a V o meglio un abito con scollatura sulla schiena. Mentre, per quelle che hanno un seno piccolo il segreto è non esagerare con la scollatura e con tessuti troppo aderenti. Infine, il consiglio migliore da dare ad una sposa è di affidarsi ad esperti del settore, infatti vi invitiamo nel nostro atelier, per decidere assieme la soluzione ottimale per il vostro fisico.
Post recenti

Leave a Comment

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

Atelier abiti da sposa: come scegliere quello giusto