Sposarsi ad agosto: matrimonio a prova d’estate

 In News
Sposarsi ad agosto significa sposarsi in piena estate e quindi in una stagione ricca e florida, che apre ad una serie infinita di opzioni. In questo post daremo tutti i suggerimenti utili per organizzare al meglio un evento nuziale ad agosto: un mese caldo e intenso! Sposarsi d’estate, in primis, ha i suoi notevoli vantaggi, dato che le giornate sono lunghe, i tramonti spettacolari e si può festeggiare fino alla mattina seguente. Inoltre si può puntare su una location all’aperto e organizzare un ricevimento in riva al mare, mentre per quanto riguarda il viaggio di nozze c’è solo l’imbarazzo della scelta! E infine le foto, che grazie alla luce naturale del sole estivo avranno una tonalità molto viva, senza ricorrere ai trucchi del mestiere fotografico. Ersilia Principe vi ricorda che, anche durante la fase 2 e le restrizioni, scegliendo il suo atelier, sito a Pozzuoli, in provincia di Napoli in Campania, saprà come venire incontro a tutte le vostre esigenze, accogliendovi e consigliandovi a dovere. Leggi anche: Nozze, il fiorista perfetto

Sposarsi ad agosto: l’abito, trucco e bouquet

L’abito estivo concede alla sposa una innumerevole quantità di opzioni: spalle scoperte, abiti senza manica e abiti corti, scollature sulla schiena e davanti, e poi i tessuti di questi tempi sono leggeri, dato che bisogna convivere con la calura estiva. Pizzo, tulle, chiffon, organza, seta sono i tessuti da utilizzare in questo periodo! Il trucco estivo deve essere a prova di calore e la resa deve essere ottima e non deve avere sbavature ed aloni, dato che le defezioni potrebbero arrecare danno alla qualità delle fotografie. Il colore, considerando che l’aspetto della sposa deve essere sempre naturale, è un particolare fondamentale: immancabile il nero sugli occhi e un tocco di rosso sulle labbra! E infine I fiori per il bouquet, che dovranno essere resistenti e a prova di alte temperature. Per questo si consiglia la lavanda, le petunie, la verbena e il garofano della Cina. Potrebbe interessarti anche: Comunione dei beni e divisione dei beni: conviene?

Sposarsi ad agosto: come scegliere la location

Una location all’aperto è un luogo ideale per la calda stagione, inoltre non sarà difficile trovare ristoranti che si trovano all’interno di dimore antiche e ricche di spazi aperti e che comprendono anche piscine circondate da giardini. Inutile dire che la location all’aperto deve essere a prova di pioggia! La struttura deve essere in grado di organizzare in tempo un cambio di programma, qualora sfortunatamente un acquazzone estivo colga di sorpresa la vostra cerimonia. Ultima chicca: la bomboniera estiva! Una bomboniera a coralli e sabbia, abbinata a dei segnaposto sui tavoli impostati sul topic: message in a bottle è l’ideale per l’estate. Ersilia Principe augura a tutti i lettori del suo blog buone vacanze!
Post recenti

Leave a Comment

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

Nozze, il fiorista perfettoUsanze tipiche del tradizionale matrimonio partenopeo