Confettata matrimoniale: idee interessanti da realizzare

 In News
La confettata matrimoniale è un elemento culinario che non può assolutamente mancare in una cerimonia nuziale.  Un particolare che tutti gli invitati noteranno ed apprezzeranno e che ha la stessa importanza del lancio del bouquet e del riso. Coni, palette, cucchiai, bicchieri, tovaglioli, piattini e una bella tovaglia devono trovarsi su una tavola di dimensioni grandi, pronta ad accogliere contenitori per le immancabili caramelle colorate. E questo è solo la base! In questo post scoprirete come organizzare una confettata matrimoniale in modo veloce ed originale, in moda da fare bella figura! Ersilia Principe vi ricorda che, anche durante la fase 2 e le restrizioni, scegliendo il suo atelier, sito a Pozzuoli, in provincia di Napoli in Campania, saprà come venire incontro a tutte le vostre esigenze, accogliendovi e consigliandovi a dovere. Leggi anche: Il matrimonio civile: ecco come funziona

Confettata matrimoniale: quantità e colori

Per allestire una confettata matrimoniale originale e allo stesso tempo tradizionale, secondo i media di settore, non devono mancare due tipologie di confetto: mandorlato e alla frutta. Le quantità sono fondamentali e, ovviamente, occorre capire di quanti invitati si parla: 100, 200, 300?  La quantità “standard” è di 100 gr di confetti ad invitato, quindi, se si parte da 100 invitati occorrono almeno 10-15kg di confetti. Per numeri maggiori basta aggiungere il 20/30% della quantità standard, senza il rischio che avanzi qualcosa. Veniamo ai colori: il bianco, di solito abbinato al confetto tradizionale a mandorla, resta un evergreen ma non difetta in termini di originalità e soprattutto di qualità! Chiariamo che la scelta dei colori resta sempre soggettiva e legata al gusto personale della sposa e del suo amato, ma se la cerimonia ha un colore predominante è opportuno rispettare il topic wedding e orientare la scelta verso confetti della stessa tonalità. Ovviamente, alternandoli ai classici confetti bianchi! Potrebbe interessarti anche: La scelta del fotografo nuziale

Confettata matrimoniale: come allestire nel modo migliore

Un tocco di originalità e creatività può rendere indimenticabile una confettata, dato che rappresenta il momento perfetto per stupire tutti gli invitati. Per allestire nel modo migliore la confettata occorre una tipologia di oggettistica e di addobbi specifici quali: barattoli, lacci in pizzo, nastri, lanterne, tazze, cassette di legno, sacchetti di cartone, lavagnette, pizzi, spago, ceste di vimini, mollette, e se possibile accessori vintage. Tali elementi variano a seconda dello stile e del tema della cerimonia. Per una confettata che ha il tema floreale non posso mancare fiori, collane di perle e botti in legno, per fare un esempio. E poi occhio alle decorazioni! Devono essere sempre in linea con il tema della cerimonia, e al luogo della confettata. È bene ricordare che un luogo chiuso richiede un allestimento anche della parete che si trova dietro al tavolo, mentre per un luogo aperto non serve tale allestimento. Infine vi consigliamo di rivolgervi sempre ad un professionista e di non delegare il tutto ad amici e parenti: la confettata è una cosa seria!
Post recenti

Leave a Comment

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

Il matrimonio civile: ecco come funziona